REG

Contratto con la confederazione

Scopo del contratto quadro tra la SEFRI (Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione) e il REG 

  1. il riconoscimento e la promozione di procedure di qualifica dei professionisti nei rami dell’ingegneria, dell’architettura e dell’ambiente, al fine di agevolare la loro crescita professionale e attenuare la penuria di personale qualificato;
  2. definire le condizioni di collaborazione per sostenere la libera circolazione dei professionisti in Svizzera e all’estero;
  3. lo scambio sistematico di informazioni e di idee per garantire la coordinazione e l’accesso reciproco ai dati rilevanti in materia di qualifiche professionali.

Relazioni annuali 2021

Consiglio di fondazione, Assemblea 2021 | Relazioni annuali 2021

+ Saperne di più

Dal 01.06.22

Dal 1° giugno 2022, nuovi regolamenti per la procedura d'iscrizione diretta e la procedura d'esame.

+ Saperne di più

Il REG, perché?

Nella stragrande maggioranza dei paesi...

+ Saperne di più